AppleApple DeutschlandAppleApple FrançaisAppleApple ItalianoCeleriacCeleriac IconCloseClose IconCrustaneansCrustaneans IconDownDown IconEggsEggs IconFacebookFacebook IconFishFish IconGlutenGluten IconGoogle PlayGoogle Play DeutschlandGoogle PlayGoogle Play FrançaisGoogle PlayGoogle Play ItalianoInstagramInstagram IconLactoseLactose IconLinkLink IconLoginLogin IconLookLook IconLoveLove IconLupinesLupines IconMcDonaldsMcDonalds IconMenuMenu IconMolluscsMolluscs IconMustardMustard IconNutsNuts IconPDFPDF IconPDFPeanutsPeanuts IconPinterestPinterest IconRouteRoute IconSearchSearch IconSesameSesame IconSnapchatSnapchat IconSoyaSoya IconStoreStore IconSulphiteSulphite IconTagTag IconTumblrTumblr IconTwitterTwitter IconYouTubeYouTube Icon

Contatto media

McDonald’s Schweiz
Ufficio stampa
Rue de Morges 23
1023 Crissier
Tel. 021 631 12 34

Formulario di contatto per i media

Media Kit

McDonald’s Svizzera offre numerosi comunicati stampa, immagini, video e informazioni generali sull’azienda, i suoi prodotti e i suoi progetti.

Dossier

Immagini e video

Lista destinatari media

Vuole ricevere le novità di McDonald’s Svizzera direttamente nella sua casella di posta elettronica? Si iscriva alla lista dei destinatari media.

Iscrizione lista dei destinataria media

Comunicati stampa

Informazioni importanti sull’azienda McDonald’s, i suoi prodotti, i suoi collaboratori e il suo impegno sociale e ambientale.

Tre burger con pane senza glutine da McDonald’s

Tre burger con pane senza glutine da McDonald’s

McDonald’s vuole rendere la vita più facile e piacevole ai suoi ospiti, e questo vale anche per le persone con intolleranza al glutine. Per questo motivo, l’azienda di ristorazione ha ottimizzato il suo assortimento senza glutine e ora offre tre burger con pane senza glutine: burger, cheeseburger e doppio cheeseburger. I panini a lievitazione naturale a base di farina di riso e amido di mais sono prodotti dall’azienda Dr. Schär, leader di mercato per i prodotti senza glutine, e portano il marchio di qualità senza glutine.

Massimo riconoscimento per il burger di culto

Massimo riconoscimento per il burger di culto

La campagna pubblicitaria «50 anni di Big Mac» ha vinto ieri sera lo Swiss Poster Award 2019. L’idea di base della campagna è tanto semplice quanto convincente - proprio come il festeggiato. Sui poster, le due polpette a base di carne macinata del Big Mac sono state sostituite con diverse icone del 1968 e del 2018.

Oltre 4 milioni di ospiti in più presso McDonald’s Svizzera

Oltre 4 milioni di ospiti in più presso McDonald’s Svizzera

Con una crescita del fatturato del 4.9% a 761 milioni di franchi e del 4.6% a 105 milioni di ospiti, nel 2018 McDonald’s Svizzera ha ottenuto il miglior risultato nei suoi 43 anni di storia aziendale. Con un’esperienza di ristorazione completa e i suoi gustosi menu a base di burger, il marchio di ristorante più forte della Svizzera, unitamente ai suoi 48 licenziatari incontra i gusti di un numero di persone sempre maggiore. Grazie alla crescita, il volume degli acquisti di generi alimentari è aumentato complessivamente di 170 milioni di franchi (+6.3%), di cui oltre l’80% proveniente da fornitori svizzeri. Inoltre, McDonald’s ha potuto acquisire 400 nuovi talenti e incrementare il numero di collaboratori del 5.6%. I 7’500 collaboratori, giorno dopo giorno garantiscono momenti Wow e già in metà dei 169 ristoranti servono i menu agli ospiti direttamente al tavolo.

7’500 collaboratori assicurano l’ospitalità

7’500 collaboratori assicurano l’ospitalità

In qualità di uno dei maggiori datori di lavoro del Paese, McDonald’s Svizzera e i suoi 48 licenziatari indipendenti offrono a circa 7’500 collaboratori un lavoro sicuro con formazione e perfezionamento professionale e buone opportunità di carriera. Grazie all’ampliamento del concetto di servizio e alla crescita degli ospiti, l’anno scorso l’azienda della ristorazione è stata in grado di assumere altri 400 talenti, pari al 5,6% di tutti i collaboratori. In linea con il moderno concetto di cucina e di servizio, McDonald’s Svizzera si affida a corsi di formazione; nel 2018, ad esempio, oltre 800 dei 7’500 collaboratori hanno partecipato a programmi di formazione interna incentrati su ospitalità, preparazione e servizio.

45% in meno di emissioni di CO2 per Big Mac dal 2009

45% in meno di emissioni di CO2 per Big Mac dal 2009

McDonald’s, quale azienda del settore della ristorazione più grande del mondo e marchio di ristorante più forte della Svizzera, è consapevole della sua responsabilità e utilizza la propria grandezza affinché si viva una vita quotidiana caratterizzata da elevati standard ambientali. Dal 2010, l’azienda del settore della ristorazione punta pertanto solo su elettricità proveniente da centrali idroelettriche e ha potuto ridurre in modo significativo l’impatto di CO2 per Big Mac svizzero. E anche lo scorso anno, le merci di McDonald’s Svizzera hanno percorso circa il 55% di chilometri di trasporto su ferrovia. Un chiaro obiettivo ambientale entro il 2025: entro quella data, in tutto il mondo McDonald’s vuole utilizzare solo imballaggi provenienti da fonti rinnovabili, riciclate o certificate. In Svizzera, l’azienda del settore della ristorazione, per le sue confezioni dei burger, utilizza il 90% circa di materie prime rinnovabili come carta e cartone.

Contatto media

In caso di domande o ulteriori informazioni siamo volentieri a disposizione.