AppleApple DeutschlandAppleApple FrançaisAppleApple ItalianoCeleriacCeleriac IconCloseClose IconCrustaneansCrustaneans IconDownDown IconEggsEggs IconFacebookFacebook IconFishFish IconGlutenGluten IconGoogle PlayGoogle Play Deutschland Google PlayGoogle Play Français Google PlayGoogle Play Italiano InstagramInstagram IconLactoseLactose IconLinkLink IconLoginLogin IconLookLook IconLoveLove IconLupinesLupines IconMcDonaldsMcDonalds IconMenuMenu IconMolluscsMolluscs IconMustardMustard IconNutsNuts IconPDFPDF IconPDFPeanutsPeanuts IconPinterestPinterest IconRouteRoute IconSearchSearch IconSesameSesame IconSnapchatSnapchat IconSoyaSoya IconStoreStore IconSulphiteSulphite IconTagTag IconTumblrTumblr IconTwitterTwitter IconYouTubeYouTube Icon

Contatto media

McDonald’s Schweiz
Ufficio stampa
Rue de Morges 23
1023 Crissier
Formulario di contatto per i media

Per ulteriori richieste di informazioni:
Servizio ospiti:
tel. 021 631 12 00,
dal lunedì al giovedì, dalle 09.00 alle 12.00
Centralino: tel. 021 631 11 11,
dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 12.00 e dalle ore 13.00 alle 17.00

Media Kit

McDonald’s Svizzera offre numerosi comunicati stampa, immagini, video e informazioni generali sull’azienda, i suoi prodotti e i suoi progetti.

Dossier

Immagini e video

Lista destinatari media

Vuole ricevere le novità di McDonald’s Svizzera direttamente nella sua casella di posta elettronica? Si iscriva alla lista dei destinatari media.

Iscrizione lista dei destinataria media

Comunicati stampa

Informazioni importanti sull’azienda McDonald’s, i suoi prodotti, i suoi collaboratori e il suo impegno sociale e ambientale.

McDelivery: Ora per la prima volta in Ticino

McDelivery: Ora per la prima volta in Ticino

Da oggi, McDonald’s avvera anche in Ticino il desiderio dei suoi ospiti, che ora possono ordinare Big Mac & Co. direttamente da casa. I partner ufficiali Divoora e Smood consegneranno i menu ordinati agli ospiti, entro un massimo di 30 minuti, nei pressi dei ristoranti McDonald’s di Bellinzona, Locarno, Lugano, Magliaso, Mendrisio, Morbio e Sant’Antonino. Gli ospiti possono ordinare e pagare facilmente e comodamente tramite sito web o App. Con l’aggiunta del Ticino, il servizio McDelivery è ora disponibile in Svizzera in 43 località, rispettivamente in 84 ristoranti.

Torna il servizio takeaway da McDonald’s

Torna il servizio takeaway da McDonald’s

Dopo la riapertura in sicurezza dei McDrive e del servizio a domicilio McDelivery il 27 aprile, da oggi McDonald’s torna ad offrire il servizio takeaway. L’azienda della gastronomia ha adattato e testato con successo il suo concetto di sicurezza al servizio takeaway nei ristoranti. Le zone riservate ai tavoli e le terrazze verranno riaperte in un secondo tempo. McDonald’s ha scelto di procedere per gradi al fine di proteggere la salute dei suoi collaboratori e dei suoi ospiti e per poter offrire la miglior, nuova normalità possibile.

McDrive e McDelivery di nuovo aperti dal 27 aprile

McDrive e McDelivery di nuovo aperti dal 27 aprile

La salute degli ospiti e dei collaboratori ha per McDonald’s Svizzera la massima priorità. A causa della situazione straordinaria, a marzo l’azienda ha deciso di sospendere temporaneamente tutti i suoi servizi, compresi quelli consentiti di take-away ai McDrive e il servizio di consegne a domicilio McDelivery. L'azienda ha utilizzato questo periodo per sviluppare misure di sicurezza rafforzate in consultazione con esperti e discuterne con le autorità. McDonald’s, insieme ai suoi 48 franchisee, si affida a un servizio senza contatto dalla A alla Z e a maggiore protezione per i suoi collaboratori, come ad esempio l’impiego delle mascherine, guanti e postazioni di lavoro fisse. Sulla base di queste misure e delle informazioni del Consiglio federale sulla situazione attuale, l'azienda ha ora deciso di riaprire dal 27 aprile i suoi McDrive e i servizi di consegna McDelivery in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein.

McDonald’s Svizzera chiude temporaneamente

McDonald’s Svizzera chiude temporaneamente

La salute e la protezione dei suoi collaboratori e dei suoi ospiti hanno per McDonald’s Svizzera assoluta priorità. Per questo motivo, l’azienda ha deciso di compiere un ulteriore passo nella lotta contro COVID-19 e di mettere momentaneamente in pausa tutti i suoi servizi. Sin dal primo momento McDonald’s Svizzera, insieme ai suoi 49 licenziatari indipendenti, ha messo in atto le decisioni del Consiglio federale rapidamente e con coerenza in tutti i suoi 170 ristoranti. L’azienda ha inoltre applicato misure supplementari, come ad esempio la sospensione del servizio Take-away nei suoi ristoranti. Con quest'ultima misura, McDonald’s vuole nel contempo mettere in atto la strategia “Resta a casa” del Consiglio federale contro COVID-19 e la regola delle 5 persone.

McDonald’s sviluppa ulteriormente McDelivery insieme a EAT.ch

McDonald’s sviluppa ulteriormente McDelivery insieme a EAT.ch

Gustarsi il momento ovunque ci si trovi: McDonald’s realizza il desiderio dei suoi ospiti e, da gennaio 2019, consegna Big Mac & Co. anche a domicilio. McDelivery è oggi disponibile in 45 ristoranti e ora, accanto alla piattaforma di consegna a domicilio Uber Eats, si avvale anche della collaborazione del nuovo partner EAT.ch – ora a Ginevra, ma seguiranno altre località. EAT.ch consegna le ordinazioni agli ospiti in bicicletta o in moto, in un raggio di 10 minuti di viaggio. Ordinazioni e pagamenti vengono elaborati direttamente e comodamente sul sito o tramite l’App EAT.ch.

Contatto media

In caso di domande o ulteriori informazioni siamo volentieri a disposizione.