AppleApple DeutschlandAppleApple FrançaisAppleApple ItalianoCeleriacCeleriac IconCloseClose IconCrustaneansCrustaneans IconDownDown IconEggsEggs IconFacebookFacebook IconFishFish IconGlutenGluten IconGoogle PlayGoogle Play DeutschlandGoogle PlayGoogle Play FrançaisGoogle PlayGoogle Play ItalianoInstagramInstagram IconLactoseLactose IconLinkLink IconLoginLogin IconLookLook IconLoveLove IconLupinesLupines IconMcDonaldsMcDonalds IconMenuMenu IconMolluscsMolluscs IconMustardMustard IconNutsNuts IconPDFPDF IconPDFPeanutsPeanuts IconPinterestPinterest IconRouteRoute IconSearchSearch IconSesameSesame IconSnapchatSnapchat IconSoyaSoya IconStoreStore IconSulphiteSulphite IconTagTag IconTumblrTumblr IconTwitterTwitter IconYouTubeYouTube Icon

Domani il Big Mac al prezzo del 1976

Quarant’anni fa il primo McDonald’s del paese ha aperto i battenti a Ginevra. Oggi McDonald’s, con 166 ristoranti e 275’000 ospiti al giorno, è il marchio della ristorazione più amato in Svizzera. La ricetta per il successo è il Good Food Fast: un servizio rapido e cordiale, un’offerta variegata, alta qualità degli ingredienti e ristoranti moderni. In occasione del 40. compleanno, domani venerdì 4 novembre, in tutti i ristoranti McDonald’s della Svizzera e del Principato del Liechtenstein, il Big Mac sarà disponibile per 3.90 franchi – il prezzo di vendita del 1976.

Ciò che è iniziato nel 1976 a Ginevra, con un ristorante, otto prodotti e 25 collaboratori, oggi è diventato in Svizzera un marchio amato sulla bocca di tutti. “Ci rende fieri il fatto che da quattro decenni siamo così importanti per i nostri ospiti”, spiega Harold Hunziker, Managing Director di McDonald’s Svizzera.

Offerta e prodotti variegati
All’inizio, sul menu c’erano i seguenti prodotti: Hamburger, Cheeseburger, Big Mac, Chicken McNuggets, patatine fritte, Coca Cola Milkshake e Sundae. McDonald’s ha continuato ad ampliare l’offerta, ispirandosi ai continui cambiamenti delle esigenze degli ospiti. Nel 1996 è stato così introdotto il Vegi Mac, nel 2004 l’offerta di insalate “salads plus” e nel 2014 la linea Premium Signature Line. Oggi i nostri ospiti possono scegliere tra 90 diversi prodotti, in grado di offrire un pasto variegato e personalizzato.

Politica d’acquisto nazionale
Da 40 anni McDonald’s sostiene una politica nazionale degli acquisti. Già la carne di manzo per il primo Big Mac venne fornita dalla Bell di Oensingen, come è ancora il caso oggi. Che si tratti di carne, cereali o patate – oggi McDonald’s fa capo, per oltre l’80 percento dei suoi ingredienti, a produttori svizzeri, tra i quali circa 10’000 contadini locali.

Per ulteriori informazioni:
McDonald’s Svizzera
Servizio Stampa, E-Mail: mcdonalds@yjoo.ch
www.mcdonalds.ch/mediakit, Twitter: @McDSchweiz

Domani il Big Mac al prezzo del 1976