AppleApple DeutschlandAppleApple FrançaisAppleApple ItalianoCeleriacCeleriac IconCloseClose IconCrustaneansCrustaneans IconDownDown IconEggsEggs IconFacebookFacebook IconFishFish IconGlutenGluten IconGoogle PlayGoogle Play DeutschlandGoogle PlayGoogle Play FrançaisGoogle PlayGoogle Play ItalianoInstagramInstagram IconLactoseLactose IconLinkLink IconLoginLogin IconLookLook IconLoveLove IconLupinesLupines IconMcDonaldsMcDonalds IconMenuMenu IconMolluscsMolluscs IconMustardMustard IconNutsNuts IconPDFPDF IconPDFPeanutsPeanuts IconPinterestPinterest IconRouteRoute IconSearchSearch IconSesameSesame IconSnapchatSnapchat IconSoyaSoya IconStoreStore IconSulphiteSulphite IconTagTag IconTumblrTumblr IconTwitterTwitter IconYouTubeYouTube Icon

Più carne da manzi con uscita all’aperto per Big Mac & Co.

“Da diversi decenni contiamo sulla carne di manzo svizzera. E dal 2010, secondo il più elevato standard URA con uscite regolari all’aperto”, spiega Rainer Rufer, Head of Suppy Chain McDonald’s Svizzera. “Siamo orgogliosi che ogni anno, 8'000 contadini svizzeri ci forniscano la carne di manzo per i nostri Big Mac”.

Sempre più manzi URA a disposizione
Dal 2010, la percentuale di manzi URA disponibile è costantemente aumentato. Lo scorso anno, da un iniziale 40 percento a oltre il 70 percento. Nell’Ordinanza URA, la Confederazione richiede ai contadini che gli animali possano beneficiare di regolare uscita all’aperto, al pascolo e nelle corti, in estate per almeno 26 giorni al mese, almeno 13 in inverno. Oltre al prezzo di mercato regolare, per lo standard URA McDonald’s paga ai contadini svizzeri un premio per ogni animale.

2016: 97 percento di carne di manzo svizzera
Nei mesi estivi, i contadini tengono più a lungo gli animali al pascolo, e così in questo periodo vi è meno carne di manzo svizzera sul mercato. Per questo motivo, lo scorso anno McDonald’s Svizzera ha dovuto utilizzare 142 tonnellate di carne di manzo austriaca importata in Svizzera. L’azienda della gastronomia ha volutamente deciso di importare la carne dall’Austria perché in quel Paese gli standard di protezione degli animali sono fondamentalmente identici alle direttive svizzere. 


Per ulteriori informazioni:
McDonald’s Svizzera
Deborah Murith, Corporate Relations Manager
Tel. 021 631 12 30, e-mail deborah.murith@ch.mcd.com
www.mcdonalds.ch/mediakit, Twitter: @McDSchweiz

Più carne da manzi con uscita all’aperto per Big Mac & Co