AppleApple DeutschlandAppleApple FrançaisAppleApple ItalianoCeleriacCeleriac IconCloseClose IconCrustaneansCrustaneans IconDownDown IconEggsEggs IconFacebookFacebook IconFishFish IconGlutenGluten IconGoogle PlayGoogle Play DeutschlandGoogle PlayGoogle Play FrançaisGoogle PlayGoogle Play ItalianoInstagramInstagram IconLactoseLactose IconLinkLink IconLoginLogin IconLookLook IconLoveLove IconLupinesLupines IconMcDonaldsMcDonalds IconMenuMenu IconMolluscsMolluscs IconMustardMustard IconNutsNuts IconPDFPDF IconPDFPeanutsPeanuts IconPinterestPinterest IconRouteRoute IconSearchSearch IconSesameSesame IconSnapchatSnapchat IconSoyaSoya IconStoreStore IconSulphiteSulphite IconTagTag IconTumblrTumblr IconTwitterTwitter IconYouTubeYouTube Icon

McDonald’s Svizzera cresce ulteriormente: 709 milioni di fatturato

McDonald’s Svizzera, con 165 sedi e 275’000 ospiti al giorno che ne fanno il marchio di ristorante più forte del Paese, nel 2016 ha aumentato il fatturato di 7 milioni rispetto all’anno precedente, portandolo a 709 milioni di franchi. E questo malgrado il franco forte e contro l’andamento negativo del mercato della gastronomia locale. Questa leggera crescita consegue allo sviluppo del concetto McCafé in tutti i banconi dei ristoranti, al nuovo menu Big Bang al prezzo vantaggioso di 8.90 franchi e all’evoluzione di un moderno concetto di servizio.

Complessivamente McDonald’s, con i suoi 43 licenziatari che gestiscono in modo indipendente il 80 percento dei ristoranti, ha nuovamente aumentato leggermente il fatturato dell’1 percento, portandolo a 709 milioni di franchi, in controtendenza rispetto all’andamento del mercato svizzero della gastronomia. Nei 30 ristoranti situati nelle vicinanze delle frontiere, anche McDonald’s Svizzera risente della forza del franco svizzero e del conseguente turismo degli acquisti.

Più fatturato grazie a McCafé
Dal 2003, da McDonald’s Svizzera si può trovare caffè macinato al momento da chicchi coltivati in modo sostenibile. Dal marzo scorso l’azienda offre una varietà di prodotti McCafé come specialità al caffè e dolci snack non solo nelle 79 separate caffè lounge, ma anche ai banconi di tutti i ristoranti. McDonald’s, grazie a questa innovazione, ha rinforzato la sua posizione di mercato quale più grande catena di caffè della Svizzera, e in questo settore ha potuto incrementare il suo fatturato del 9 percento.

Menu completo a prezzo basso al passo con i tempi
Gli ospiti hanno continuato ad apprezzare molto il Big Mac e il Cheeseburger. Lo scorso anno, McDonald’s ha lanciato con grande successo un menu completo con un burger sostanzioso, un contorno come le patatine fritte e una bibita al prezzo di favore di 8.90 franchi*. Il burger contiene carne di maiale o di pollo ed è disponibile anche nella variante vegetariana con una polpetta di quinoa. Il volume d’acquisto per generi alimentari da fornitori svizzeri lo scorso anno è stato di 127 milioni di franchi. Nel 2016, l’azienda ha acquistato 4’445 tonnellate di carne di manzo, di cui il 70 percento da capi allevati secondo lo standard URA con uscita regolare all’aperto. Questo dato corrisponde a un aumento di un buon 10 percento rispetto al 2015.

Nuovi ospiti guadagnati al mattino
In 50 ristoranti circa, McDonald’s oggi offre con successo diverse colazioni calde. Rispetto all’anno precedente, il numero degli ospiti presenti nella fascia oraria tra le 6 e le 11 è ulteriormente aumentato.

Servizio al tavolo di successo
Per un servizio ancora più rapido – soprattutto negli orari di punta – McDonald’s ha integrato le stazioni per il self ordering in oltre 130 ristoranti. Già oggi, ogni quattro ordinazioni una viene effettuata a una stazione per il self ordering. In 26 ristoranti l’azienda ha introdotto inoltre un confortevole servizio al tavolo, che sostituisce in modo crescente il ritiro al bancone: già più della metà degli ospiti in questi 26 ristoranti decide di usufruire di questo servizio al tavolo. I ristoranti con il nuovo concetto di servizio e cucina superano a livello di fatturato le sedi con il modello di ordinazione classico.

* Prezzo raccomandato non vincolante

Per ulteriori informazioni:
McDonald’s Svizzera
Deborah Murith, Corporate Relations Manager
Tel. 021 631 12 30, E-mail deborah.murith@ch.mcd.com
www.mcdonalds.ch/mediakit, Twitter: @McDSuisse

Comunicato 28032017